Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Storia della chiesa e della teologia

23,76

I protestanti: una rivoluzione

Vol. 1: Dalle origini a Calvino

di Giorgio Tourn

editore: Claudiana

pagine: 400

Le origini della Riforma protestante
20,14

Gli articoli di Smalcalda

I fondamenti della fede (1537-38). In appendice: Trattato sul primato e l'autorità del papa (1538)

Autori vari

editore: Claudiana

pagine: 200

12,39

L'Anticristo

Replica ad Ambrogio Catarino. Passionale di Cristo e dell'Anticristo (1521)

di Martin Lutero

editore: Claudiana

pagine: 207

11,36

Lutero: l'itinerario e il messaggio

di Gerhard Ebeling

editore: Claudiana

pagine: 98

6,20
6,20

La Bible

Qui est toute la Saincte escripture...

di Pierre Robert Olivétan

editore: Claudiana

pagine: 882

La cosiddetta "Bibbia di Olivetano", pubblicata come volume di pregio a Neuchätel nel 1535, è la prima traduzione completa della Bibbia in francese, nata in ambiente riformato. Voluta da Guglielmo Farel e sovvenzionata dai valdesi, che avevano appena aderito alla Riforma, l'impresa fu commissionata all'umanista e pedagogo Pierre Robert Olivétan, figura di spicco negli ambienti evangelici. Rispondeva all'esigenza di tradurre e pubblicare i libri biblici per consentirne l'accesso e la lettura ai credenti. Ma l'apparato critico di note e indici, fra cui un importante saggio di Giovanni Calvino, affiancato alla traduzione ne fa anche un documento fondamentale della prima teologia protestante francofona. Significativo che venga edita appena un anno dopo che Lutero ebbe ultimato la sua traduzione della Bibbia in tedesco nel 1534.
350,00

La bible

Qui est toute la Saincte escripture...

di Pierre Robert Olivétan

editore: Claudiana

pagine: 882

La cosiddetta "Bibbia di Olivetano", pubblicata come volume di pregio a Neuchätel nel 1535, è la prima traduzione completa della Bibbia in francese, nata in ambiente riformato. Voluta da Guglielmo Farel e sovvenzionata dai valdesi, che avevano appena aderito alla Riforma, l'impresa fu commissionata all'umanista e pedagogo Pierre Robert Olivétan, figura di spicco negli ambienti evangelici. Rispondeva all'esigenza di tradurre e pubblicare i libri biblici per consentirne l'accesso e la lettura ai credenti. Ma l'apparato critico di note e indici, fra cui un importante saggio di Giovanni Calvino, affiancato alla traduzione ne fa anche un documento fondamentale della prima teologia protestante francofona. Significativo che venga edita appena un anno dopo che Lutero ebbe ultimato – nel 1534 – la sua traduzione della Bibbia in tedesco.
750,00

Dag Hammarskjöld

Un credente alla guida dell'ONU

di Franco Giampiccoli

editore: Claudiana

pagine: 153

L'ONU del credente Dag Hammarskjöld
8,00

Filippo Melantone

di Heinz Scheible

editore: Claudiana

pagine: 312

La vita di Filippo Melantone
19,63 4,91

La Riforma protestante nell'Italia del Cinquecento

di Salvatore Caponetto

editore: Claudiana

pagine: 526

L'Italia non ha avuto la Riforma perché gli italiani erano refrattari alle dottrine protestanti, o perché la situazione politi
30,47

Regime fascista e Chiese evangeliche

di Giorgio Rochat

editore: Claudiana

pagine: 349

21,69

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.