Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Libertà del cristiano

Libertà del cristiano
titolo Libertà del cristiano
sottotitolo Lettera a Leone X
autore
curatore
argomenti Storia della chiesa e della teologia > Età della Riforma e della Controriforma, Opere scelte
collana Piccola collana moderna, 102
marchio Claudiana
editore Claudiana
formato Libro
pagine 60
pubblicazione 12/2016
ISBN 9788868981211
Incipit Incipit PDF
Copertina HD Copertina HD
Scrivi un commento per questo prodotto
 
7,00
 
Spedito in 7 giorni
Condividi

Il libro in pillole

  • La risposta di Lutero alla Exsurge Domine di Leone X
  • Un breve trattato di intento conciliativo scritto nel 1520 sotto la minaccia della scomunica
  • Una chiara e serena sintesi del pensiero luterano

Chiara e serena sintesi del pensiero luterano, questo testo di intento conciliativo, scritto contemporaneamente in tedesco e in latino nell’ottobre 1520 in risposta alla bolla con cui Leone X metteva Lutero sotto minaccia di scomunica, è il più adatto per iniziare i lettori alla conoscenza del pensiero del Riformatore tedesco. Dedicato al pontefice ma in realtà rivolto al popolo, vi si delinea il concetto di libertà cristiana, da non confondersi con quello di libertà di arbitrio, bensì da intendersi come liberazione spirituale dalla condanna del male, come libertà interiore creata dalla grazia.

Una libertà che porta una particolare autonomia di condotta, diretta conseguenza dell’intima soggezione alla legge di Dio, liberando gli esseri umani dalla «legge» dei codici storici nonché dalla gerarchia ecclesiastica.

 

Indice testuale

Lettera a Leone X

Introduzione

     di Giovanni Miegge

 

Libertà del cristiano

1.   Il cristiano è libero e servo...

2.   ... in quanto è spirito e carne

3.   Spiritualità del bene e del male...

4. ... quindi anche della religione

5.   Essenza del cristianesimo: la Parola

6.   ... cioè l’Evangelo

7.   Per fede

8.   La legge non aiuta...

9.   ... ma la fede crea la libertà...

10. ... in quanto, per la fede, diventiamo figlioli di Dio

11. La fede: omaggio alla veracità di Dio

12. La fede: sposalizio con Cristo

13. La fede: maestra d’opere

14. Come Cristo è sacerdote e re...

15. ... così anche il cristiano è re...

16. ... e sacerdote

17. Il vero e il falso sacerdozio

18. Il vero sacerdote predica la libertà, cioè la redenzione

19. Non senza opere...

20. ... per disciplina personale...

21. ... nei limiti della ragione

22. Ma le opere sono solo una forma d’attività di chi è già cristiano

23. L’uomo buono fa le opere buone

24. «Dai loro frutti li riconoscerete»

25. Dialettica tra la legge e la fede

26. Il cristiano serve al prossimo...

27. ... per l’abbondanza della gioia

28. Servi per amore sovrani per fede

29. Dare non per avere

30. In Dio

Biografia dell'autore

Giovanni Miegge,

pastore, teologo e professore presso la Facoltà valdese di Teologia di Roma, collaborò con la rivista “Conscientia”, diresse “Gioventù cristiana” e “La Luce” e fondò “Protestantesimo”.

Tra le sue opere ricordiamo: Lutero, l’uomo e il pensiero fino alla Dieta di Worms (1483-1521), La chiesa valdese sotto il fascismo, La Vergine Maria e Per una fede (Claudiana).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.