Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Il Catechismo di Ginevra (1537)

novità
Il Catechismo di Ginevra (1537)
titolo Il Catechismo di Ginevra (1537)
autore
curatore
argomenti Storia della chiesa e della teologia Opere scelte
Storia della chiesa e della teologia Età della Riforma e della Controriforma
collana Piccola collana moderna, 161
marchio Claudiana
editore Claudiana
formato Libro
pagine 78
pubblicazione 04/2018
ISBN 9788868981501
incipit Incipit PDF
Copertina HD Copertina HD
Scrivi un commento per questo prodotto
 
7,00
 
Spedito in 7 giorni

Il libro in pillole

  • Un classico della Riforma per l’istruzione cristiana dei giovani
  • Un manuale didattico della religione cristiana
  • Una confessione di fede evangelica

Il catechismo che Giovanni Calvino redasse nel 1537 a partire dall’affermazione biblica secondo cui «tutti gli uomini sono nati per conoscere Dio» è un’esposizione sintetica e didattica in lingua francese della sua opera principale, l’Institutio christianae religionis, nonché una confessione di fede evangelica.
Nell’intento di far conoscere e comprendere al popolo, in particolare ai giovani, la Bibbia e le dottrine fondamentali del cristianesimo, nel 1537 Giovanni Calvino scrisse in francese un compendio dell’Istituzione della religione cristiana, sua opera fondamentale uscita in latino l’anno precedente.

La chiesa non si conserverà mai senza catechismo, poich’esso è come la semenza per far sì che il buon grano non perisca, ma si moltiplichi d’età in età. E perciò se desiderate costruire un edificio di lunga durata e che non rovini in breve tempo, fate sì che i fanciulli siano istruiti con un buon catechismo, che mostri brevemente e in modo loro comprensibile ov’è il vero cristianesimo.

Giovanni Calvino

 

Indice testuale

Introduzione

Il catechismo di Ginevra
1. L’uomo e il suo peccato
Tutti gli uomini sono nati per conoscere Dio
La differenza tra la vera e la falsa religione
La conoscenza che dobbiamo avere di Dio
L’uomo
Il libero arbitrio
Il peccato e la morte
La restituzione alla salvezza e alla vita

2. La legge
La legge del Signore
Il sommario della legge

3. La fede
Con la legge soltanto
La legge come pedagogo per condurci a Cristo
Noi riceviamo Cristo per mezzo della fede
Elezione e predestinazione
La vera fede
La fede è un dono di Dio
Noi siamo giustificati per la fede in Cristo
Santificati dalla fede per obbedire alla legge
Ravvedimento e rigenerazione
Accordo tra la giustizia delle opere buone e la giustizia della fede
Il simbolo della fede
La speranza 

4. La preghiera
La preghiera
Considerazioni sulla preghiera
La preghiera del Signore
La perseveranza nella preghiera

5. Sacramenti. Disciplina ecclesiastica e politica
I sacramenti
Che cos’è il sacramento
Il battesimo
La Cena del Signore
I pastori della chiesa e il loro potere
Le tradizioni umane
La scomunica
Il magistrato

Biografia dell'autore

Valdo Vinay,
pastore e teologo valdese, è stato docente di Storia della chiesa e Teologia pratica presso la Facoltà valdese di Teologia di Roma. Tra le sue opere ricordiamo: Ecclesiologia ed etica politica in Giovanni Calvino (Paideia), Commento ai Vangeli (Morcelliana), La Riforma protestante (Paideia).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.