Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Tutti i prodotti: Claudiana

Nuovi volti della famiglia

Tra libertà e responsabilità

Autori vari

editore: Claudiana

pagine: 215

12,39 3,10

Al principio, la Grazia

Scritti pastorali

di Giovanni Miegge

editore: Claudiana

pagine: 320

17,56 4,39

Protestantesimo nei secoli. Fonti e documenti. Vol. 2: Settecento.

Settecento

Autori vari

editore: Claudiana

pagine: 448

28,92

Virtù povere – Povere virtù!

di Filippo Gentiloni

editore: Claudiana

pagine: 72

8,78 2,20

Italiani e protestantesimo

Un incontro impossibile?

di Giorgio Tourn

editore: Claudiana

pagine: 256

16,53 4,13

Paul Schneider

Il predicatore di Buchenwald

di Margarete Dieterich Schneider

editore: Claudiana

pagine: 256

16,53 4,13

Giovanni Luzzi (1856-1948)

Traduttore della Bibbia e teologo ecumenico

di Hans-Peter Dur

editore: Claudiana

pagine: 270

La biografia del teologo svizzero-toscano, professore alla Facoltà valdese di teologia, autore della prima versione italiana moderna della Bibbia dai testi originali, massimo esponente della teologia liberale in Italia, consente di esplorare il mondo del cristianesimo liberale e le origini dell'ecumenismo dalla fine dell'Ottocento alla seconda guerra mondiale. Ingiustamente dimenticato dalla reazione anti-liberale della corrente barthiana, va rivalutato in tutta la sua importanza.
20,14 5,04

Il verde e l'arancio

Storia, politica e religione nel conflitto dell'Irlanda del Nord

di Paolo Naso

editore: Claudiana

pagine: 145

I colori delle due comunità etniche, politiche, religiose protagoniste del conflitto che da decenni insanguina l'Irlanda del Nord. Un conflitto che proietta un'ombra inquietante sull'intera Europa e sulle sue aspirazioni politiche e culturali. Una ricostruzione delle ragioni storiche, politiche e religiose del conflitto ma anche una mappa dei laboratori della pace e del dialogo.
11,88 2,97

Paolo tra ebrei e pagani

di Krister Stendahl

editore: Claudiana

pagine: 165

Come e perché Paolo giunge a definire quella che è considerata il centro della sua dottrina, la "giustificazione per grazia mediante la fede"? Egli non parte dalla sua profonda coscienza di peccato (come faranno Agostino e Lutero): "Le argomentazioni paoline sulla giustificazione per fede non hanno avuto origine dalla sua lotta contro l'interpretazione giudaica della legge di Mosè', non sono quindi una 'dottrina di lotta antigiudaica'. Il suo ruolo e la sua funzione non sono in primo luogo polemici, ma apologetici, in quanto Paolo difende il diritto dei convertiti dal paganesimo di essere membri a pieno titolo del popolo di Dio".
9,81 2,45

Dopo la morte...?

I cristiani e l'aldilà

Autori vari

editore: Claudiana

pagine: 201

12,91 3,23

L'Evangelo in una società pluralistica

di Lesslie Newbigin

editore: Claudiana

pagine: 324

Come potrà il messaggio cristiano farsi ascoltare nella società moderna caratterizzata dal pluralismo religioso, differenze etniche e relativismo culturale? E' giusto 'annunziare Cristo' ad un musulmano, o è più corretto aprire un dialogo per una migliore conoscenza e un avvicinamento delle 'fedi viventi'? L'autore, missionario per 40 anni in India, vescovo della Chiesa Unita dell'India del Sud, denuncia i pericoli del relativismo, respinge la dicotomia tra una scienza fondata su fatti oggettivi e un mondo religioso di credenze puramente soggettive.
19,63 4,91
23,76

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.