Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Piccola biblioteca teologica

Il consenso cattolico-luterano sulla dottrina della giustificazione

Documenti ufficiali e commenti

editore: Claudiana

pagine: 106

Modelli di Dio

Teologia per un'era nucleare ecologica

di Sallie McFague

editore: Claudiana

pagine: 256

Sesso e morale nella Bibbia

di L. William Countryman

editore: Claudiana

pagine: 326

L'autore si propone di mostrare, basandosi su una rigorosa metodologia esegetica, i diversi concetti biblici di purità sessuale e di proprietà, e di dimostrare poi come i principi basilari del Nuovo Testamento siano idonei quali guide per un'etica sessuale responsabile.

Dopo la morte...?

I cristiani e l'aldilà

Autori vari

editore: Claudiana

pagine: 201

L'Evangelo in una società pluralistica

di Lesslie Newbigin

editore: Claudiana

pagine: 324

Come potrà il messaggio cristiano farsi ascoltare nella società moderna caratterizzata dal pluralismo religioso, differenze etniche e relativismo culturale? E' giusto 'annunziare Cristo' ad un musulmano, o è più corretto aprire un dialogo per una migliore conoscenza e un avvicinamento delle 'fedi viventi'? L'autore, missionario per 40 anni in India, vescovo della Chiesa Unita dell'India del Sud, denuncia i pericoli del relativismo, respinge la dicotomia tra una scienza fondata su fatti oggettivi e un mondo religioso di credenze puramente soggettive.

Modernità, politica e protestantesimo

editore: Claudiana

pagine: 264

Il protestantesimo nella società moderna

Riletture bibliche al femminile

Autori vari

editore: Claudiana

pagine: 256

Quando si impegnano a leggerla, le donne restituiscono un'altra Bibbia

Per una fede

di Giovanni Miegge

editore: Claudiana

pagine: 230

Memorie di un bambino in preghiera

Nell’Italia religiosa degli anni Cinquanta

di Giampiero Comolli

editore: Claudiana

pagine: 284

L’Italia degli anni Cinquanta nei ricordi di chi quel decennio lo ha vissuto da bambino. Una narrazione autobiografica che, pur basandosi solo sulla memoria, racconta con precisione e viva intensità l’ambiente culturale e sociale di tale periodo, dando particolare risalto alla chiesa e alla religiosità cattoliche che esercitavano all’epoca un ruolo egemonico e pervasivo.  Nella rievocazione della formazione di fede, questo lavoro di rammemorazione ci descrive come si presenti l’immagine di Dio e dell’aldilà nell’infanzia, quali effetti possa avere l’insegnamento religioso non solo sui bambini e sulle bambine dell’epoca in questione, ma forse su quelli di ogni tempo.La nostra nuova catechista, signorina Gagliardi, ci avverte: «Se uno di voi, a messa, durante la consacrazione, guardasse il sacerdote che sta proclamando Hoc est enim corpus meum, vedrebbe Gesù in persona scendere dal cielo e infilarsi nell’ostia. Ma in realtà, nessuno, a parte il sacerdote lo può vedere, perché tutti in quel sacro momento devono stare inginocchiati, con le mani sulla faccia. Guai a sbirciare tra le dita: è peccato grave! Ed è pericolosissimo!». «Perché, signorina Gagliardi?». «Perché si morirebbe sull’istante, fulminati. Vedere Gesù che entra nell’ostia sarebbe una visione troppo spaventosa per i nostri deboli occhi. E rimarremmo appunto fulminati».

Dio incontra, ama, unisce

Introduzione alla fede evangelica

di Bruno Rostagno

editore: Claudiana

pagine: 165

I grandi temi posti dalla fede cristiana

La riforma anglicana

Storia ed evoluzione della Chiesa d'Inghilterra e della Comunione anglicana

di Gino Patriarchi

editore: Claudiana

pagine: 244

L'unità effettiva della chiesa visibile secondo gli anglicani

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento