Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Dio giudice

Dio giudice
titolo Dio giudice
sottotitolo Un aspetto irrinunciabile della fede cristiana
Autore
Argomento Sistematica ed etica Trattati
Collana Piccola biblioteca teologica, 90
marchio Claudiana
Editore Claudiana
Formato
libro Libro
Pagine 118
Pubblicazione 06/2008
ISBN 9788870166927
 
12,50
 
Spedito in 2 giorni

Il libro in pillole

  • Oltre l'idea di Dio come mera istanza accogliente
  • Dio giudice e Dio di amore
  • Dal giudizio divino alla speranza del superamento di odio, ingiustizia e sfruttamento
Oggi, nella prassi religiosa si tende a rinunciare all'immagine del Dio giudice in quanto si ritiene che mal si concili con il Dio biblico dell'amore. Il Dio in qualche misura "innocuo" che ne discende, l'istanza accogliente da cui, tutt'al più, provengono impulsi di carattere etico, è però un Dio irrilevante per molti contemporanei. Zeindler intende viceversa mostrare che, per un vero riconoscimento del Dio d'amore, l'idea del Dio giudice è irrinunciabile: il giudizio divino è infatti rifiuto di quanto va contro il suo amore, spazio liberato per la speranza che –– un giorno –– odio, ingiustizia e sfruttamento saranno superati. La signoria di Dio, insomma, non si realizza senza il confronto con le ingiustizie.
 

Indice testuale

Prefazione

1. Il giudice assente
2. Il giudizio di Dio – Corollario della fede cristiana
3. Il giudizio di Dio e la storia
4. La crocifissione di Cristo – Il primo giudizio
5. Il Regno di Dio – Il giudizio futuro
6. Giustizia per il passato
7. Il giudizio di Dio e la condanna eterna
8. Giudizio divino e fede
9. Il Dio che giudica

Biografia dell'autore

Matthias Zeindler
insegna all'Università di Berna.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.