Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

La predestinazione nella Bibbia e nella storia

La predestinazione nella Bibbia e nella storia
titolo La predestinazione nella Bibbia e nella storia
autore
argomenti Sistematica ed etica Trattati
Sistematica ed etica
Storia della chiesa e della teologia Epoca moderna e contemporanea
Storia della chiesa e della teologia
collana Piccola biblioteca teologica, 86
marchio Claudiana
editore Claudiana
formato Libro
pagine 225
pubblicazione 04/2008
ISBN 9788870166323
 
18,00
 
Spedito in 2 giorni

Il libro in pillole

  • La predestinazione nella Bibbia
  • La predestinazione nella storia e nella teologia
  • Agostino e Pelagio, Erasmo e Lutero
Nella storia della nostra civiltà pochi temi della teologia cristiana hanno suscitato dibattiti accesi e prolungati quanto quello della "predestinazione". Questa dottrina coglie infatti il problema fondamentale della fede: l'uomo si colloca di fronte all'assoluto nella posizione di un essere che decide e dispone o di una creatura che risponde? La salvezza si realizza, si attua oppure si accetta come un dono? Tourn conduce la sua analisi attraverso i testi biblici e la storia della teologia, con particolare riferimento ai teologi "predestinatari", e, con grande limpidezza di linguaggio, illustra il significato della dottrina della fede come dono della grazia nel quadro della riflessione moderna.
 

Indice testuale

Prefazione

1. Il problema
2. Nella storia di Israele
3. Verso il giudaismo
4. L ’età apostolica
5. Nella teologia cristiana
6. Una dottrina per oggi?

Bibliografia
Indice dei nomi
Indice dei testi citati

Biografia dell'autore

Giorgio Tourn,
fine biblista, storico e pastore valdese, è uno dei massimi studiosi di Calvino in Italia.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.