Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Il vangelo secondo Eduardo

novità
Il vangelo secondo Eduardo
titolo Il vangelo secondo Eduardo
sottotitolo L’ultimo Re Magio
Autore
Prefazione
Argomento Bibbia, teologia biblica ed esegesi Dialogo interdisciplinare
Collana Nostro tempo, 164
marchio Claudiana
Editore Claudiana
Formato Libro
Pagine 128
Pubblicazione 10/2022
ISBN 9788868983468
 
12,50
 
Spedito in 7 giorni

Disponibile anche nel formato

Il libro in pillole

  • Un teatro abitato dall’“invisibile”
  • Una religiosità in cui si specchiano la persona e la società
  • Uno specchio che ci porta a interrogarci su noi stessi

Entrare nel Teatro di Eduardo come si entra in un mistero. È in fondo un percorso iniziatico. Immaginiamo nel mondo di Eduardo, “ultimo Re Magio”, un Cristo che entra nelle sue commedie e si commuove, come un bambino. La sua è una poetica necessaria in un tempo di banalizzazione del pensiero. Un amore poetico e politico per la terra e il suo destino. Lo sguardo di Eduardo sui diversi e gli ultimi educa all’inclusione, alla convivialità; chiede riscatto per gli esclusi di oggi e per i morti di ieri. Un Teatro dove elaborare utopie possibili e da cui apprendere “buone pratiche” di giustizia. Con il desiderio di realizzare un possibile “paradiso in terra” piuttosto che rimandare tutto al Cielo…

«Questi santi che vanno a olio come i lampioni della piazza incuriosiscono De Pretore Vincenzo. Ma i santi proteggono davvero tutti? Insomma, hanno una morale? Certo di santi ce ne sono per ogni categoria, per ogni mestiere. Ma ci sono anche santi protettori di ladri? […] Natale in casa Cupiello mette in scena due presepi, uno di terracotta e uno di carne. Un presepio perfetto e uno imperfetto. Può esserci un dialogo silenzioso tra i due presepi: la Santa famiglia e la famiglia disastrata di Luca Cupiello. […] 
Filumena Marturano è una montagna di dignità, di bellezza morale, direbbe Pasolini. Cristo si commuove perché assomiglia per piglio e fortezza alla Cananea. Perché anche la Cananea a un Cristo che dice: “non è lecito dare il pane dei figli ai cani”, risponde: “ma i figli sono figli”».
Marco Campedelli

 

 

Indice testuale

Prefazione  di Adriana Valerio

1. Eduardo e il suo Teatro: la “bellezza morale”
2. De Pretore Vincenzo
3. Natale in casa Cupiello
4. Filumena Marturano e Eduardo-Epifanio

Fonti e bibliografia
Ringraziamenti

Biografia dell'autore

Marco Campedelli
Nato a San Michele Extra (Verona) apprende dalla nonna materna, originaria dell’Altopiano di Asiago, l’incanto del racconto. Allievo del Maestro Nino Pozzo, prosegue l’attività del “Teatro Mondo Piccino” (1923). Ha studiato Teologia a Verona e a Padova, conseguendo il dottorato in Teologia (prof. A.N. Terrin) presso il S. Anselmo di Roma. Tra i suoi Maestri: José M. Castillo e Marcelo Barros. Insegna presso un Liceo statale. È docente di Teologia della narrazione. Con Claudiana ha pubblicato Il vangelo secondo Alda Merini (2019) e Il vangelo secondo Dario Fo. Mistero buffo, ma non troppo (2021).

Rassegna stampa per Il vangelo secondo Eduardo

L'Arena – I burattini di don Marco omaggiano Eduardo
L'Arena – Eduardo, l'ultimo magio del teatro
Adista – Il vangelo secondo Eduardo

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.