Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Giovanni Calvino e l'Italia

Giovanni Calvino e l'Italia
titolo Giovanni Calvino e l'Italia
Autore
Argomenti Storia della chiesa e della teologia Età della Riforma e della Controriforma
Storia della chiesa e della teologia
Collana Studi storici
marchio Claudiana
Editore Claudiana
Formato Libro
Dimensioni 17 x 24
Pagine 152
Pubblicazione 03/2010
ISBN 9788870168044
 
12,50
 
Spedito in 2 giorni

Il libro in pillole

  • La diffusione del messaggio calvinista in Italia
  • Le comunità calviniste e il "mito" di Ginevra
  • L'opposizione romana
Unico tra i Riformatori, Calvino arrivò in Italia prima dei suoi libri, nella primavera del 1536, quando si recò a Ferrara per far visita a Renata di Francia, duchessa d'Este. In questo volume, Lucia Felici ripercorre per temi la vicenda di Calvino e del calvinismo nel nostro paese: il Riformatore ne emerge da un lato come essenziale figura di riferimento per i protestanti e dall'altro come massimo avversario della chiesa cattolica. Felici analizza inoltre i rapporti tra Calvino e gli italiani, ricostruendo le modalità di diffusione del suo messaggio in Italia e le reazioni ad esso, nonché la storia delle comunità della penisola. Il volume è arricchito da un'ampia bibliografia.
 

Indice testuale

Premessa

I. La penetrazione di Calvino in Italia
II. Gli italiani e Calvino
III. Calvino e gli italiani
IV. Contro Calvino

Bibliografia
Indice dei nomi
Indice dei luoghi

Biografia dell'autore

Lucia Felici
insegna Storia moderna all'Università di Firenze.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento