Memorie di un bambino in preghiera

Memorie di un bambino in preghiera
23,00
 
Spedito in 7 giorni

Disponibile anche nel formato

Il libro in pillole

  • L’Italia degli anni Cinquanta
  • La spiritualità preconciliare e tradizionale
  • Un racconto di formazione

L’Italia degli anni Cinquanta nei ricordi di chi quel decennio lo ha vissuto da bambino. Una narrazione autobiografica che, pur basandosi solo sulla memoria, racconta con precisione e viva intensità l’ambiente culturale e sociale di tale periodo, dando particolare risalto alla chiesa e alla religiosità cattoliche che esercitavano all’epoca un ruolo egemonico e pervasivo. 

Nella rievocazione della formazione di fede, questo lavoro di rammemorazione ci descrive come si presenti l’immagine di Dio e dell’aldilà nell’infanzia, quali effetti possa avere l’insegnamento religioso non solo sui bambini e sulle bambine dell’epoca in questione, ma forse su quelli di ogni tempo.

La nostra nuova catechista, signorina Gagliardi, ci avverte: «Se uno di voi, a messa, durante la consacrazione, guardasse il sacerdote che sta proclamando Hoc est enim corpus meum, vedrebbe Gesù in persona scendere dal cielo e infilarsi nell’ostia. Ma in realtà, nessuno, a parte il sacerdote lo può vedere, perché tutti in quel sacro momento devono stare inginocchiati, con le mani sulla faccia. Guai a sbirciare tra le dita: è peccato grave! Ed è pericolosissimo!». «Perché, signorina Gagliardi?». «Perché si morirebbe sull’istante, fulminati. Vedere Gesù che entra nell’ostia sarebbe una visione troppo spaventosa per i nostri deboli occhi. E rimarremmo appunto fulminati».

 

Indice testuale

Prefazione. Perché ricordare un mondo scomparso
Prima parte. Alle origini della fede
Seconda parte. Le suore
Terza parte. La scuola pubblica, la chiesa, il mondo di allora
Quarta parte. Il catechismo cattolico
Quinta parte. Addio al cattolicesimo

Biografia dell'autore

Giampiero Comolli

Scrittore, giornalista e reporter di viaggi, ha insegnato pratiche meditative presso la Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari. Autore di numerosi saggi, l’ultimo dei quali è La malinconia meravigliosa. I discorsi di commiato del Buddha e di Gesù (Claudiana 2019).

Rassegna stampa per Memorie di un bambino in preghiera

Conquiste del lavoro – Imparare un paese che non esiste più
Il posto delle parole – Memorie di un bambino in preghiera
Avvenire – Comolli racconta l'educazione cattolica
Il Sole 24 Ore – L'Italia religiosa degli anni 50
Riforma – Un bambino degli anni '50 di fronte agli interrogativi della fede
RVS – Memorie di un bambino in preghiera

Eventi collegati a Memorie di un bambino in preghiera

Auditorium del Conservatorio Campiani, il 08.09.2022 alle ore 14.30, Via della Conciliazione, 33, Mantova