Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Cristianità intossicata

Cristianità intossicata
titolo Cristianità intossicata
sottotitolo Quattro tentazioni costanti per il cristianesimo
autore
argomento Storia della chiesa e della teologia
collana Nostro tempo, 124
marchio Claudiana
editore Claudiana
formato Libro
pagine 227
pubblicazione 2013
ISBN 9788870169409
 
19,50
 
Spedito in 2 giorni

Il libro in pillole

  • Distorsioni nel rapporto tra cristiani ed ebrei, tra autorità delle scritture e tradizione
  • Distorsioni nel rapporto tra chiesa e potere, tra fede e morale
  • L'’invito a riflettere sul significato del vero cristianesimo
In un illuminante viaggio nella storia cristiana, Eric W. Gritsch analizza e sottopone a un esame di realtà il cristianesimo, denunciandone elementi, aspetti e distorsioni che nei secoli sono diventati “tossici”. Quattro macro-correnti di pensiero che hanno intossicato e ancora intossicano il nucleo della spiritualità cristiana, indebolendone il messaggio. Antisemitismo, fondamentalismo, trionfalismo e moralismo, ovvero, in sintesi, l’'alterazione dei rapporti fra cristiani ed ebrei, fra l’'autorità della Scrittura e quella della tradizione, fra la chiesa e il potere secolare, fra la fede e la morale. Un invito a riflettere su ciò che è autenticamente cristiano e su ciò che non lo è, lasciandosi alle spalle pregiudizio, ignoranza, violenza e paura.
 

Indice testuale

Abbreviazioni
Introduzione

1. Antisemitismo
2. Fondamentalismo
3. Trionfalismo
4. Moralismo
5. Riflessioni conclusive

Bibliografia
Indice ragionato

Biografia dell'autore

Eric W. Gritsch,
pastore della Chiesa luterana d'’America, è professore emerito di Storia della chiesa presso il Gettysburg Lutheran Seminary, dove ha anche diretto l'’Institute for Luther Studies.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.