Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Nomadi della fede

Nomadi della fede
titolo Nomadi della fede
sottotitolo Ugonotti, ribelli e profeti tra Sei e Settecento
autore
argomento Storia della chiesa e della teologia Epoca moderna e contemporanea
collana Società di studi valdesi, 35
marchio Claudiana
editore Claudiana
formato Libro
dimensioni 17 x 24
pagine 214
pubblicazione 2014
ISBN 9788870169829
 
20,00
 
Spedito in 2 giorni

Il libro in pillole

  • Le riflessioni e le battaglie sulla tolleranza, i diritti dell'individuo
  • Verso i nuovi fondamenti politici delle società contemporanee
  • Pierre Bayle, i fratelli Basnage, Élie Benoist
Nel 1685, con la revoca dell'editto di Nantes, molti ugonotti decisero di abbandonare la Francia per non dover cedere alla conversione forzata, cercando rifugio a Ginevra, nelle Provincie Unite, in Inghilterra o negli stati tedeschi. In esilio, si interrogarono con tale intensità sui temi della tolleranza, della libertà, del rapporto tra obbedienza al sovrano e rispetto della propria coscienza da coinvolgere nella riflessione la nascente opinione pubblica europea e spingersi a immaginare nuovi modelli di convivenza civile. La lotta per la tolleranza si trasformò allora in lotta per i diritti di libertà dell'individuo: fu il punto di partenza per uno dei fondamenti politici delle società contemporanee.
 

Biografia dell'autore

Dino Carpanetto,
professore di Storia moderna al Dipartimento di Studi Storici dell'Università di Torino, è autore di studi sull'Illuminismo italiano, sull'Italia nel Settecento e nel periodo della Rivoluzione francese, sulla medicina in età moderna. Al tema dei confini confessionali e politici tra cattolicesimo e calvinismo ha dedicato il libro Divisi dalla fede, Frontiere religiose, modelli politici, identità storiche nelle relazioni tra Torino e Ginevra (XVII-XVIII secolo), Utet Libreria, Torino 2009.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.