Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Il Talmud e la letteratura rabbinica

Il Talmud e la letteratura rabbinica
titolo Il Talmud e la letteratura rabbinica
Autori ,
Collana Supplementi alla Introduzione allo studio della Bibbia, 58
marchio Paideia
Editore Claudiana
Formato Libro
Pagine 432
Pubblicazione 2013
ISBN 9788839408525
 
43,00
 
Spedito in 2 giorni

Il libro in pillole

  • Introduzione storica e culturale alla letteratura talmudica
  • Le condizioni ideologiche, sociali e politiche in cui la letteratura dei rabbi ha preso forma
  • Le forme culturali e letterarie che fanno l’originalità del corpo rabbinico
I capitoli di questo volume non ricalcano il percorso seguito dalla maggior parte delle introduzioni alla letteratura rabbinica, bensì mirano a rendere i testi e le pratiche testuali rabbiniche comprensibili nella loro funzione. A questo scopo la prima parte affronta le diverse condizioni ideologiche, sociali e politiche in cui la letteratura dei rabbi ha preso forma, approfondendone ad esempio la natura collettiva e collettivistica delle sue raccolte, o prendendovi in esame il rapporto fra oralità e uso dei testi.
Una seconda e più estesa parte tratta delle diverse forme culturali e letterarie che fanno l’originalità del corpo rabbinico, affrontando questioni come l’ermeneutica rabbinica, il diritto e la letteratura giuridica nella concezione dei rabbi, la dimensione folclorica dei differenti testi.
Un’ultima e terza sezione illustra la letteratura rabbinica come produzione che contribuisce con sollecitazioni sue proprie alla costituzione e anche alla critica della cultura dominante, dal modo di pensare l’io, l’altro e il diverso, a questioni di genere, al modo di concepire il passato e di praticarne la memoria, all’idea di razionalità che sottostà allo stile argomentativo dei rabbi.
 

Biografia degli autori

Martin S. Jaffee
è professore di Religioni Comparate presso la Henry M. Jackson School of International Studies della University of Washington a Seattle. Oggetto dei suoi interessi di ricerca sono soprattutto il rapporto fra oralità e uso dei testi nella letteratura rabbinica, oltre che i rapporti tra ebraismo, cristianesimo e islam.

Charlotte Elisheva Fonrobert
è docente di Studi Religiosi alla Stanford University. Insegna storia e cultura del giudaismo rabbinico e studia le dinamiche di genere nella cultura rabbinica.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento