Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Supplementi alla Introduzione allo studio della Bibbia

Dizionario Esegetico del Nuovo Testamento

Autori vari

editore: Claudiana

pagine: pp. XL coll.216

Tutti i lemmi del Nuovo Testamento
99,00

Testi di Qumran

di Florentino García Martínez

editore: Claudiana

pagine: 800

Raccolta dei testi rinvenuti a Qumran
42,75

Le Scritture prima della Bibbia

di Johann Maier

editore: Claudiana

pagine: 272

La vita dei singoli scritti poi raccolti nella Bibbia
16,00

Farisei, scribi e sadducei nella società palestinese

Ricerca sociologica

di Anthony J. Saldarini

editore: Claudiana

pagine: 320

I diversi gruppi sociali nel giudaismo
33,60

Pietro e Roma

La figura di Pietro nei primi due secoli

di Joachim Gnilka

editore: Claudiana

pagine: 256

Con Paolo, nessun altro apostolo ha avuto nella storia effetti perduranti e di grandisssima portata quali quelli che si possono far risalire a Simon Pietro. Ma questo apostolo e fondatore del cristianesimo, chi era? Le fonti che parlano di lui sono scarse e alquanto complesse, e non è facile raggiungere l'uomo Pietro al di là del mito. Il saggio di Joachim Gnilka non si ferma al Nuovo Testamento, e questo perché è l'oggetto stesso della ricerca che lo richiede. Il cammino di Pietro si snoda da Betsaida e Cafarnao a Gerusalemme, e di qui fino a Roma, dove la sua memoria viene custodita fino ad oggi in maniera particolare. Questo studio tenta di ricostruire la vita di Pietro dalla semplice vita apostolica dell'ex pescatore all'opera missionaria e al martirio nella capitale dell'impero romano, fino alla sopravvivenza e al culto del suo ricordo nella chiesa del secondo secolo. Nello studio di Joachim Gnilka particolare importanza occupa l'esame sul legare e sciogliere sia all'interno del Nuovo Testamento sia in rapporto alla posizione eccezionale che nei secoli posteriori venne a occupare il vescovo di Roma.
15,00

Vita di Paolo

di Jerome Murphy-O'Connor

editore: Claudiana

pagine: 480

La biografia di Paolo scritta da Jerome Murphy-O'Connor è uno studio storico che poggia su una documentazione tanto vasta quanto esaminata criticamente. L'autore rende conto dei propri passi sempre in modo esaustivo, mostrando chiaramente in qual modo si possano ricostruire i singoli momenti della vita di Paolo apostolo e del Paolo precristiano, dalla fanciullezza a Tarso e gli studi farisaici a Gerusalemme, fino alla persecuzione della chiesa e i successi e insuccessi del suo apostolato. Murphy-O'Connor attribuisce un grande valore alle epistole paoline e agli Atti degli Apostoli, pur non riprendendo il materiale di Luca in modo indiscriminato. Ne risulta un quadro storico di particolare valore, non solo per l'equilibrio delle posizioni assunte, ma anche per il frequente ricorso a fonti primarie e secondarie non soltanto cristiane, che consentono di ristabilire gli scenari che fecero da sfondo ai diversi periodi della vita di Paolo. Il lavoro di Murphy-O'Connor si fa così apprezzare e in prospettiva storica e per la comprensione che consente dei testi di Paolo e del libro degli Atti degli Apostoli, e forse ancor più per fare di un grande teologo un essere umano.
24,00

Bibbia e storia

Giudaismo, ellenismo, cristianesimo

di Marie-Françoise Baslez

editore: Claudiana

pagine: 392

19,00

Come pensa la Bibbia

Studi esegetici ed ermeneutici

Autori vari

editore: Claudiana

pagine: 424

Quest'opera – dovuta a uno studioso di Antico Testamento e a un filosofo che da tempo si occupa di ermeneutica biblica – intende illustrare e approfondire quella forma mista di pensiero che nasce dall'intersecarsi del pensiero biblico con le forme di pensiero delle culture che lo hanno accolto e lo accolgono. La parte esegetica dell'impresa ricostruisce lo sfondo dei testi e insieme ne illustra le riletture sia nella tradizione ebraica sia in quella cristiana, aprendo al tempo stesso la strada a una riflessione filosofica che oltrepassa i limiti del canone biblico per raggiungere le forme del pensiero contemporaneo, filosofico o meno.Le leggende e novelle della Genesi, ad esempio, pongono il problema del permanere della funzione narrativa per la comprensione dell'identità individuale e collettiva, così come un'esegesi storico-critica del comandamento di «non uccidere» trova il suo contrappunto concettuale in una riflessione contemporanea su giustizia e legge. Per non dire, infine, del celebre «Io sono chi sono» che, come scrivono gli autori, conduce a un punto in cui l'audacia dell'attribuire un nome a Dio non si lascia comprendere sulla base di un genere letterario e insieme sfugge a qualsiasi hybris concettuale.
39,00

Il contesto religioso dell'Israele antico

Introduzione alle religioni della Siria-Palestina

di Herbert Niehr

editore: Claudiana

pagine: 264

29,00

La Bibbia dei Settanta

Introduzione alle versioni greche della Bibbia

di Natalio Fernández Marcos

editore: Claudiana

pagine: 384

40,80

Etica del Nuovo Testamento

di Wolfgang Schrage

editore: Claudiana

pagine: 448

40,80

La teologia dell'apostolo Paolo

di James D.G. Dunn

editore: Claudiana

pagine: 760

66,62

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.