Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

I nazareni e il Corano

I nazareni e il Corano
titolo I nazareni e il Corano
autore
collana Studi biblici, 168
marchio Paideia
editore Claudiana
formato Libro
pagine 160
pubblicazione 2012
ISBN 9788839408242
 
16,50
 
Spedito in 2 giorni

Il libro in pillole

  • L'immagine dei cristiani nel Corano
  • La classificazione dell'Islam come eresia cristiana
  • I "nazareni", gruppi cristiani di orientamento giudaico
Le sure del Corano sono fitte di citazioni bibliche e di digressioni sulla fede sia giudaica sia cristiana. Su che cosa basa le sue affermazioni il testo coranico? in concreto, a quali gruppi giudaici e cristiani pensava Muhammad quando parlava della "gente del Libro"? Ecco le domande che guidano Joachim Gnilka in questo volumetto.

Punto di partenza delle sue considerazioni è la constatazione che il Corano conosce i cristiani unicamente sotto il nome di "nazareni", denominazione che è un'indicazione di gruppi cristiani di orientamento giudaico, noti anche al Nuovo Testamento. Di passo in passo Joachim Gnilka mette in luce e dipana le radici giudeo-cristiane del Corano, mostrando come la classificazione dell'islam come eresia cristiana non sia affatto peregrina.
 

Biografia dell'autore

Joachim Gnilka,
professore emerito di Esegesi neotestamentaria ed ermeneutica biblica all'Università di Monaco, è universalmente noto per i commenti e i numerosi studi, tradotti nelle principali lingue moderne. Per i tipi Paideia ha pubblicato – oltre al commento al Vangelo di Matteo (2 voll.) e alla Lette­ra ai Filippesi (entrambi editi nel "Commentario teologico del Nuovo Testamento») – Gesù di NazaretPaolo di TarsoI primi cristianiPietro e Roma Teologia del Nuovo testamento.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.