Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

La Riforma protestante (1517-2017) – Piedicavallo

Dove

Via Roma Piedicavallo (BI)

Quando

sabato 5 agosto 2017
dalle 17.30 alle 19.00
Parteciperà il pastore Marco Gisola, alcuni inni di Lutero verranno eseguiti al cembalo da Gianluca Rovelli e cantati da Ignazio De Simone
Qual è l’importanza delle 95 Tesi che il 31 ottobre 1517 Lutero affisse alla porta della chiesa di Wittenberg e che diedero avvio alla Riforma? Come va letta questa classica pagina luterana che in breve tempo avrebbe influenzato profondamente l’Europa e non solo?

Lutero pubblicò la Spiegazione del Padre nostro in tedesco per i semplici laici nel 1519 a partire da una serie di prediche tenute durante la Quaresima del 1517, l'anno delle tesi di Wittenberg, e da un secondo ciclo di meditazioni. Il censore della Santa Inquisizione veneta, che lo lesse anonimo in traduzione italiana, ne parlò con entusiasmo: «A Venezia si tradusse in italiano il Padre nostro del Dottor Martino tacendone il nome. Il censore, al quale lo si presentò per ottenere il permesso di stampa, quando l'ebbe letto, disse: 'Beate le mani che hanno scritto queste cose, beati gli occhi che le vedono, beati i cuori che credono a questo libro e così gridano a Dio!'» (Johann Mathesius).

Attraverso un poderoso sforzo di sintesi, Lutero presenta ne Il piccolo catechismo i lineamenti fondamentali della fede cristiana, come un cristiano o una cristiana che vivano la propria fede in modo responsabile devono conoscerli. Pochi testi come questo hanno contribuito a plasmare e diffondere la fede evangelica, dapprima in Germania, poi nel mondo intero. Un capolavoro teologico e letterario, un classico della spiritualità cristiana, in ogni tempo: anche e proprio nella nostra epoca secolarizzata.
Il Padre nostro spiegato ai semplici laici
Martin Lutero
La grande preghiera del Padre nostro secondo Lutero
Il piccolo catechismo
Martin Lutero
Lutero alfabetizza i cristiani
Le 95 tesi di Lutero
e la cristianità del nostro tempo
Paolo Ricca, Giorgio Tourn
Le 95 tesi di Lutero: il “manifesto” della Riforma


Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.