Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Poeti e poesie della Bibbia

Poeti e poesie della Bibbia
titolo Poeti e poesie della Bibbia
autore
argomenti Bibbia, teologia biblica ed esegesi Monografie Antico Testamento
Bibbia, teologia biblica ed esegesi
collana Strumenti, 75
marchio Claudiana
editore Claudiana
formato Libro
pagine 256
pubblicazione 03/2018
ISBN 9788868981488
 
23,00
 
Spedito in 7 giorni

Il libro in pillole

  • Un’analisi della poesia biblica
  • Un’occasione per ritrovare brani dimenticati
  • Testi poetici in originale e in traduzione

Attraverso l’analisi e il dialogo interno tra una selezione ragionata di brani poetici biblici – dalla cantica del mare tra Mosè e Miriam al canto di Debora, dalla preghiera di Anna al lamento di Davide – messi in relazione tra loro per analogia, contrasto o altri elementi, Sara Ferrari si propone di dimostrare il ruolo fondamentale della poesia nella Bibbia e restituirne il giusto valore.

Riportati in originale e in traduzione a cura dell’autrice, i brani presentati, alcuni dei quali spesso percepiti come più lontani, toccano temi che si impongono come essenziali – la celebrazione delle opere divine, la gioia e il dolore, la donna quale oggetto e soggetto di poesia, Gerusalemme come fonte di letizia e disperazione –, mostrando ai lettori tutta la loro profondità e freschezza.

 

Indice testuale

Introduzione
Parole di canto, parole di poesia


 


1.Celebrando i prodigi del Signore: la cantica del mare e il canto di Debora


1.1La cantica del mare tra Mosè e Miriam: Esodo 15,1-21


1.2«Finché sorsi io», Debora e le altre: Giudici 5,1-31


 


2.La vita, la morte e la nascita della monarchia: il canto di Anna e il lamento di Davide in morte di Saul e Gionata


2.1«Allora Anna pregò», preghiera, canto, profezia: I Samuele 2,1-10


2.2Davide, il dolce cantore d’Israele: II Samuele 1,17-27


 


3.L’adultera e la «sposa»: Osea 2,4-25 e Cantico dei Cantici 7


3.1Pietà per l’adultera, amore per Israele: Os. 2,4-25


3.2Il corpo femminile come territorio della poesia: Cantico dei Cantici 7


 


4.Letizia e disperazione, oblio e memoria: i salmi 126 e 137


4.1Sogno o verità? Il Salmo 126


4.2La maledizione dell’oblio: il Salmo 137


 


Conclusione. Dentro il testo e oltre


 


Bibliografia


Indice dei nomi


Indice dei testi citati

Biografia dell'autore

Sara Ferrari 

insegna Lingua e Cultura ebraica presso l’Università degli Studi di Milano ed ebraico biblico presso il Centro Culturale Protestante della stessa città. Si occupa di letteratura ebraica moderna e contemporanea, principalmente di poesia. Tra le sue pubblicazioni, segnaliamo: Forte come la morte è l’amore. Tremila anni di poesia d’amore ebraica e La notte tace. La Shoah nella poesia ebraica (Salomone Belforte Editore), ha curato il volume di Uri Orlev, Poesie scritte a tredici anni a Bergen-Belsen (Editrice La Giuntina).

Eventi collegati a Poeti e poesie della Bibbia

Scuola APM, il 25.01.2019 alle ore 17.30, Via dell'Annunziata 1, Saluzzo
Libreria Claudiana, il 24.01.2019 alle ore 18.00, Via Francesco Sforza 12/a, Milano
Biblioteca Civica – Sala Farinati, il 26.10.2018 alle ore 17.00, Via Cappello, 43, Verona
Università degli Studi di Milano - Aula 515, il 17.05.2018 alle ore 14.30, Via Festa del Perdono 7, Milano

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.