Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

La Bibbia di Leopardi

La Bibbia di Leopardi
Titolo La Bibbia di Leopardi
Autore
Argomento Sistematica ed etica Dialogo interdisciplinare
Collana Quaderni di Bibbia, cultura, scuola, 3
Marchio Claudiana
Editore Claudiana
Formato
libro Libro
Pagine 109
Pubblicazione 2015
ISBN 9788868980382
 
9,50
 
Spedito in 2 giorni

Il libro in pillole

  • Il progetto degli Inni cristiani e l'Inno ai patriarchi
  • L'esperienza teoretica delle Operette morali
  • La riappropriazione lucida e nichilistica del Qohelet
Il rapporto con le Sacre Scritture del grande poeta dell'Infinito dura tutta la sua breve, tormentata vita. Da buona conoscenza biblica del devoto e giovanissimo Giacomo, si fa esercizio di autonoma capacità di interpretazione del testo sacro già dai quindici anni. Per restare legame profondo, palese o segreto, anche quando, poco più che ventenne, Leopardi si stacca definitivamente dalla fede cristiana: un legame fatto di citazioni, consonanze e suggestioni con alcune grandi tematiche e figure della Bibbia, in particolare con Giobbe e Qohelet, affini per i modernissimi temi del male di vivere e dell'infinita vanità del tutto. Un codice che si intreccia con costanza alla palese impronta classicista della sua cultura e scrittura.
 

Indice testuale


  1. Presenza e presenze bibliche

  2. Tavolino e scaffali

  3. Prove e saggi

  4. Inno ai patriarchi

  5. Cantico del gallo silvestre

  6. Il sabato del villaggio

  7. Canto notturno di un pastore errante dell'Asia

  8. A se stesso

  9. I nuovi credenti

  10. La ginestra o il fiore del deserto

  11. Sul limite

Bibliografia

Biografia dell'autore

Laura Novati,
nata a Brescia, ha insegnato lettere nei licei prima di avviare una serie di importanti attività in campo editoriale e giornalistico.

Eventi collegati a La Bibbia di Leopardi

Complesso di San Cristo , il 15.03.2019 alle ore 09.30, Via Piamarta, 9, Brescia

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.