L'«Etica» di Bonhoeffer

L'«Etica» di Bonhoeffer
19,50
 
Spedito in 7 giorni

Il libro in pillole

  • Le antiche parole della tradizione cristiana
  • Le domande e le inquietudini del nostro tempo
  • La libertà di adesione alla chiamata a credere

Questa guida alla lettura dell’Etica di Dietrich Bonhoeffer, probabilmente il suo testo più denso, intende anzitutto illustrare il quadro entro cui si sviluppa il suo pensiero: la congiura per abbattere Hitler, i progetti nazisti di eliminazione delle «vite indegne di essere vissute» e l’atteggiamento del gruppo raccolto intorno al teologo tedesco di fronte alle deportazioni degli ebrei.

Vi si esaminano inoltre le coordinate del dibattito etico nella teologia, protestante e cattolica, di quegli anni. Infine, Fulvio Ferrario propone un’esegesi delle pagine dell’Etica collegando le affermazioni del teologo al drammatico susseguirsi degli eventi nell’intento di mostrare l’intreccio tra prassi e riflessione teorica.

«Dall’autunno 1940 al marzo 1943 Bonhoeffer conduce una doppia vita: agisce come agente di collegamento tra la Resistenza tedesca e la Gran Bretagna e scrive un’opera teologica riflettendo sui compiti del cristiano in una situazione di assoluta emergenza. Etica è un libro di impegno e lotta, la meditazione di un uomo di chiesa e di uno studioso, nonché il grido di un testimone e un classico non ancora adeguatamente esplorato».

Fulvio Ferrario

 

Indice testuale

Premessa
Nota

1.   La Resistenza tedesca, Bonhoeffer, l’Etica (1938-1940)
2.   L’Etica di Bonhoeffer nel dibattito del suo tempo
3.   Primo periodo. Cristo, struttura del reale (estate-autunno 1940, con rielaborazioni successive)
4.   Secondo periodo. Ultimo e penultimo (novembre 1940-febbraio 1941)
5.   Viaggi cospirativi (aprile 1941-giugno 1942)
6.   Terzo periodo. Strutture di un’etica della responsabilità (gennaio-estate 1942)
7.   Quarto periodo. La chiesa nel mondo (dall’estate alla fine del 1942)
8.   Quinto periodo. Alla ricerca del comandamento di Dio (gennaio-marzo 1943)
9.   In conclusione

Appendici
Dichiarazione teologica sulla situazione presente della Chiesa evangelica tedesca (Barmen, 1934)
Parere di Ansbach
Bibliografia




 

Biografia dell'autore

Fulvio Ferrario,
è pastore valdese e ordinario di Dogmatica e discipline affini presso la Facoltà valdese di Teologia di Roma; è professore invitato presso l’Istituto di Studi Ecumenici S. Bernardino di Venezia e la Facoltà Teologica Marianum di Roma. 

Tra le sue pubblicazioni ricordiamo: Libertà di credere, Claudiana, 20142; Dio nella Parola, Claudiana, 2008; La teologia del Novecento, Carocci, 2011; Bonhoeffer, Carocci, 2014; Dio era in Cristo, Claudiana, 2016; Il futuro della Riforma, Claudiana, 2016. Ha curato, da solo o con altri, l’edizione italiana di testi di Lutero, Zwingli, Barth, Bonhoeffer, nonché, con Beata Ravasi, una scelta di poesie del pastore e letterato svizzero Kurt Marti: La passione della parola DIO, Claudiana, 2014.

Rassegna stampa per L'«Etica» di Bonhoeffer

Eventi collegati a L'«Etica» di Bonhoeffer

Sala incontri della Libreria Claudiana, il 24.02.2018 alle ore 10.00, Via Principe Tommaso, 1, Torino