Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Lottando insieme a Giobbe

Lottando insieme a Giobbe
titolo Lottando insieme a Giobbe
Autore
Argomento Spiritualità
Collana Spiritualità, 37
marchio Claudiana
Editore Claudiana
Formato
libro Libro
Pagine 188
Pubblicazione 01/2024
ISBN 9788868983956
 
18,00
 
Spedito in 7 giorni

Disponibile anche nel formato

Il libro in pillole

  • Il libro di Giobbe: una sfida per lettori e interpreti
  • Il bene e il male, il dolore e la felicità in Giobbe
  • La spiritualità nel libro di Giobbe

Il libro di Giobbe ha sempre rappresentato una sfida per i lettori e per gli interpreti e lo è sia per i temi che affronta sia per il linguaggio che utilizza. Vogliamo affrontare la sfida e compiere il viaggio attraverso questo testo, paragonabile a una «sacra rappresentazione», per coglierne i molti spunti di perenne attualità: il tema del dolore, il rapporto con Dio e con la creazione...

«Il libro di Giobbe rappresenta e ha sempre rappresentato una sfida per lettori e interpreti. Da molti punti di vista: storico, linguistico… Ma lo è soprattutto dal punto di vista del contenuto. Il grido di dolore di Giobbe ci urta, ci fa male. Ma anche l’immagine di Dio, un Dio che permette che il male aggredisca il suo fedele servitore, ci scandalizza, tanto che ci si è anche domandati se la risposta che Dio dà a Giobbe alla fine del libro sia del tutto soddisfacente. Però, come spesso succede, se da un lato siamo urtati dalla lettura di questo libro, d’altro lato non riusciamo a farne a meno. Più lo leggiamo e più ci rendiamo conto di trovarci di fronte a una specie di specchio spirituale, per cui lottiamo insieme a Giobbe perché l’esperienza del male è ineludibile nella nostra vita – e d’altra parte lo è anche l’esperienza di Dio, della fede, dell’amore che abbiamo conosciuto in Gesù Cristo».
Paolo Ribet

 

Indice testuale

Introduzione

1.C’era nel paese di Uz… (Giob. 1,1)
2.Il Signore ha dato, il Signore ha tolto (Giob. 1,21)
3.In tutto questo Giobbe non peccò con le sue labbra (Giob. 2,9)
4.Giobbe prese un coccio con cui grattarsi, e si sedette in mezzo alla cenere (Giob. 2,7)
5.Allora Giobbe aprì la bocca e maledisse il giorno della sua nascita (Giob. 3,1)
6.Fino a quando terrai questi discorsi e le parole della tua bocca saranno come un vento impetuoso? (Giob. 8,2)
7.Siete tutti dei consolatori molesti (Giob. 16,2)
8.Riconciliati dunque con Dio; avrai pace, e ti sarà resa la prosperità (Giob. 22,21)
9.Temere il Signore: questa è la sapienza, e fuggire il male è l’intelligenza (Giob. 28,28)
10.L’Onnipotente mi risponda! (Giob. 31,35)
11.Io grido a te, e tu non mi rispondi; ti sto davanti, e tu non mi consideri! (Giob. 30,20)
12.L’uomo è anche ammonito sul suo letto, dal dolore (Giob. 33,19)
13.Il Signore rispose a Giobbe dal seno della tempesta (Giob. 38,1)
14.Dov’eri tu quando io fondavo la terra? (Giob. 38,4)
15.Il censore dell’Onnipotente vuole ancora contendere con lui? (Giob. 40,2)
16.Schiaccia gli empi ovunque si trovino! Allora anch’io ti loderò, perché la tua destra ti avrà dato la vittoria (Giob. 40,12 e 14)
17.Guarda l’ippopotamo che ho fatto al pari di te… Prenderai forse il coccodrillo all’amo? (Giob. 40,15 e 25)
18.Il mio orecchio aveva sentito parlare di te ma ora il mio occhio ti ha visto (Giob. 42,5)
19.Il Signore ristabilì Giobbe nella condizione di prima e gli rese il doppio di tutto quello che già gli era appartenuto (Giob. 42,10)
20.Concludendo

Bibliografia essenziale

Biografia dell'autore

Paolo Ribet,
pastore valdese emerito, si è occupato di diaconia ed è stato presidente del Centro culturale valdese di Torre Pellice. Attualmente è presidente del Comitato scientifico del Centro culturale protestante di Torino.
Per la Claudiana ha curato i volumi Negro Spirituals, con Fiorenzo Gitti, e Tra la croce e la svastica. Il messaggio di una chiesa confessante per il nostro tempo (Barmen 1934-1984), con Sergio Rostagno.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.