Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Lo Stato è la casa di tutti

Lo Stato è la casa di tutti
titolo Lo Stato è la casa di tutti
autore
argomento Storia sociale e politica Epoca moderna e contemporanea
collana Nostro tempo, 117
marchio Claudiana
editore Claudiana
formato Libro
pagine 122
pubblicazione 07/2012
ISBN 9788870168662
 
9,50
 
Spedito in 2 giorni

Il libro in pillole

  • Interviste su laicità, pluralismo e libertà religiosa
  • Scritti al pastore avventista Vincenzo Mazza
  • Inquadramento storico-politico, con particolare riferimento ai rapporti con il mondo protestante
Nono presidente della Repubblica italiana e, ininterrottamente, deputato a partire dall'Assemblea Costituente del 1946 e dal primo Parlamento del 1948, nella sua vita politica Oscar Luigi Scalfaro difese sempre con grande coerenza il principio costituzionale della laicità dello Stato. Definito da molti "un cattolico laico", per Scalfaro lo Stato fu sempre "la casa di tutti", un luogo aperto, capace di accogliere diverse sensibilità e diverse tradizioni culturali e religiose. Attraverso alcuni brevi scritti, in parte inediti, e alcune interviste su laicità, pluralismo e libertà religiosa, il volume si concentra in particolare sui rapporti di Scalfaro con il mondo protestante.
 

Indice testuale

Introduzione
di Dora Bognandi

La moderna laicità di un cattolico antico
di Paolo Naso

Un colloquio nella fraternità
di Vincenzo Mazza

1. Veritas. E' come è, ed è dove è
2. La Via Crucis di Maria di Magdala
3. Libere praedicare
4. «Dell’amore non si è mai sazi…»
5. Difendere la Costituzione
6. La democrazia e la difesa della Costituzione
7. La generalità dell’articolo 8, la specificità dell’articolo 7
8. Il potere e la libertà
9. Memoria di un costituente. La Costituzione garanzia di democrazia
10. Lo Stato è la casa di tutti
11. Gli uomini si misurano dall’amore

Biografia dell'autore

Oscar Luigi Scalfaro,
deputato fin dall’'Assemblea costituente del 1946 e dal primo Parlamento, eletto due anni dopo, è stato il nono presidente della Repubblica italiana.

Paolo Naso
è docente di Scienze politica e coordinatore del Master in Religioni e mediazione culturale presso la Sapienza - Università di Roma. È autore di numerose pubblicazioni tra le quali: Laicità, Emi 2005 e L'immigrato espiatorio, Aliberti 2010.

Vincenzo Mazza
è pastore emerito avventista. Dal 1995 al 2000 è stato presidente dell'Unione italiana delle chiese cristiane avventiste del 7° giorno.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.