Karl Barth... per chi non ha tempo

Karl Barth... per chi non ha tempo
15,00
 
Spedito in 2 giorni

Il libro in pillole

  • Dalla teologia liberale alla teologia della crisi e alla Dogmatica
  • Con la Bibbia e il giornale in mano: la fede nel mondo moderno
  • L'eredità del grande teologo di Basilea
John R. Franke ci traghetta abilmente verso il pensiero di Karl Barth – ormai ritenuto da molti il più significativo e influente teologo del XX secolo nonché uno tra i più grandi della storia –, orientandoci tra il liberalismo teologico, la teologia della crisi, l'opposizione al regime nazista e le posizioni della sterminata opera maggiore, la Dogmatica ecclesiale, senza dimenticare l'eredità barthiana per il nostro mondo. Nonostante una vita in università, Barth non fu mai, infatti, un teologo chiuso in una torre d'avorio, ma si rivolse alla chiesa come prima destinataria del suo lavoro e considerò con passione le sfide della vita e del pensiero contemporaneo, affermando che l'insegnamento cristiano richiede la Bibbia in una mano e il giornale nell’'altra.
 

Indice testuale

Introduzione

1.   Adesione alla teologia liberale
2.   Rottura con il liberalismo
3.   Una nuova teologia
4.   L'impossibile possibilità
5.   Testimonianza cristiana
6.   Dogmatica ecclesiale
7.   L'eredità di Barth

Approfondimenti

Indice ragionato