Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Risorgimento e chiese cristiane

Risorgimento e chiese cristiane
titolo Risorgimento e chiese cristiane
autore
argomento Storia sociale e politica Epoca moderna e contemporanea
collana Piccola collana moderna, 138
marchio Claudiana
editore Claudiana
formato Libro
pagine 216
pubblicazione 08/2011
ISBN 9788870168679
 
13,50
 
Spedito in 2 giorni

Il libro in pillole

  • Il contributo del movimento evangelico al Risorgimento
  • Le battaglie per la libertà religiosa e di coscienza
  • Figure esemplari di evangelici e storia d'Italia
In queste pagine lo storico Giorgio Tourn riflette sull'esperienza religiosa vissuta nel quadro del Risorgimento da quegli italiani che, collegati al cristianesimo evangelico, si inserirono in modo attivo nel progetto unitario al punto da farlo proprio, benché in modo specifico e non acritico. L'ottica con cui gli evangelici guardavano all'Italia risorgimentale era particolare: non era quella carbonara, mazziniana, garibaldina, repubblicana, moderata o radicale, ma, appunto, quella "evangelica", ovvero aveva carattere religioso.

Calandosi nel processo storico, gli evangelici non si identificavano con esso, che né risolveva né realizzava il loro ideale, e d'altra parte, pur distanziandosene, non se ne dissociavano.
Giorgio Tourn
 

Indice testuale

Introduzione

1. Il tempo della preistoria
2. L’Europa di Metternich
3. L’Italia di Stendhal e de Sismondi
4. Italia romantica o cattolica?
5. Carbonari dell’evangelo
6. Il progetto risorgimentale
7. Tra sogno e realtà
8. Il progetto evangelico
9. L’anno delle sconfitte
10.Scoperte
11.Un decennio di silenzio
12.La nuova Italia
13.L’arcipelago evangelico
14.Porta Pia
15.Dopo il 1870
16.Risorgimento e Roma
17.Evangelici e Italia o il becchino di Amleto

Bibliografia

Biografia dell'autore

Giorgio Tourn,
pastore valdese, ex presidente della Società di studi valdesi e del Centro culturale valdese a Torre Pellice, è studioso di Giovanni Calvino di cui ha tradotto alcune opere, in particolare l'Istituzione della Religione cristiana (Torino, Utet, 1971), e curato l'edizione del De aeterna Dei praedestinatione (Torino, Claudiana, 2011). Ha pubblicato numerose opere di storia e cultura valdese e del protestantesimo tra cui segnaliamo: I valdesi. La singolare vicenda di un popolo-chiesa (nuova ed. 2008); I protestanti, una rivoluzione, vol. 1: Dalle origini a Calvino (1993); I protestanti, una società, vol. 2: Da Coligny a Guglielmo d’'Orange (2007); e saggi di cultura biblica e teologica quali Elia (2005) e La predestinazione nella Bibbia e nella storia (2008), tutti pubblicati da Claudiana.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.