Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Il Dio d'America

Il Dio d'America
titolo Il Dio d'America
sottotitolo Religione e politica in USA
Autore
Argomenti Storia sociale e politica Epoca moderna e contemporanea
Storia sociale e politica
Collana Nostro tempo, 131
marchio Claudiana
Editore Claudiana
Formato Libro
Pagine 172
Pubblicazione 2014
ISBN 9788868980061
 
12,50
 
Spedito in 2 giorni

Il libro in pillole

  • Lo scontro-incontro tra religione e politica negli USA
  • Il fondamentalismo cristiano, i conservatori, il creazionismo, la destra laica...
  • Il progressivo espandersi della questione religione-politica a tutti gli aspetti sociali e culturali della vita pubblica
Se da sempre, nella vita, nella cultura, nella storia e nella Costituzione, in America Stato e Chiesa sono rigorosamente separati, viceversa, religione e politica non lo sono. Tra le due vi è sempre stata una tensione-attrazione che ha segnato in modo diverso, a volte traumatico e sempre profondo, la vita pubblica del Paese e dei cittadini. Alcuni episodi esemplari segnano il percorso della vita americana e il senso del libro, in primis l'aspro dibattito intorno a John Fitzgerald Kennedy, primo candidato – e poi presidente – di religione cattolica. Pubblicato originariamente negli Usa, nell'attuale edizione il volume tiene conto del significativo espandersi dello scontro-incontro tra politica e religione nell'America di oggi.
 

Indice testuale

Introduzione alla terza edizione.
Religione e politica nella vita americana
di Furio Colombo


1. Il volto religioso dell’ultima America
2. Guerra di chiese
3. Un nuovo millenarismo
4. A destra e a sinistra di Dio
5. Fede, segreto, cospirazione
6. In cerca del Dio neutrale

Biografia dell'autore

Furio Colombo
ha vissuto molti anni negli Stati Uniti, dove ha insegnato, scritto, pubblicato. È stato giornalista e inviato di varie testate giornalistiche e direttore dei programmi culturali della Rai-Tv, oltre a essere autore di numerosi saggi e romanzi. È stato deputato o senatore in tre legislature (1996, 2006, 2008), e autore della legge che ha istituito il Giorno della memoria per la Shoah (L. 211, 27 luglio 2000).

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento