Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Willy Jervis (1901-1944). Una vita per la libertà - Pralibro

Dove

Località Ghigo Prali (TO)

Quando

mercoledì 3 agosto 2016
dalle 18.00 alle 20.00
Sarà presente l'autore
Cresciuto nella fede evangelica su cui fondava un'idea laica di libertà , Willy Jervis – ingegnere all'Olivetti di Ivrea, all'epoca definita "covo" di antifascisti – è figura di rilievo nella storia partigiana, in particolare delle valli del Piemonte. Dopo l'8 settembre 1943 costituì a Ivrea i primi gruppi partigiani. Ricercato, entrò in clandestinità, aderì al Partito d'Azione e aiutò a espatriare in Svizzera, grazie alle doti di alpinista, gruppi di ebrei e prigionieri anglo-americani. Catturato, imprigionato e torturato nel 1944 fu trucidato dai nazifascisti.
Willy Jervis (1901-1944)
Una vita per la libertà
Lorenzo Tibaldo
Un testimone contro la barbarie nazifascista


Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.