Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Per un'utopia ecclesiale – Una Torre di libri

Dove

Via Roberto D'Azeglio Torre Pellice (TO)

Quando

venerdì 27 luglio 2018
dalle 17.00 alle 19.00
Dialogano Claudio Paravati e Bruna Peyrot

In un contesto in cui pochi filosofi hanno meditato sull’idea di chiesa, che cosa significa pensare filosoficamente al «senso e alla funzione di una comunità ecclesiale»? In questo testo inedito, risultato di un lungo incontro con interlocutori cattolici, protestanti e comunisti alla vigilia del ’68, Paul Ricoeur si interroga con originalità su che cosa sia e quali debbano essere le aspirazioni di una comunità ecclesiale in una società della tecnica e dello sviluppo economico.

«Sono rari i filosofi che si sono interessati alla chiesa in quanto idea. In queste pagine inedite, risultanti da un incontro teologico di più giorni, Paul Ricoeur sviluppa una riflessione del tutto originale che si può considerare, a un tempo, come militante testimonianza di un periodo di passaggio e come banco di prova, come laboratorio di temi filosofici sviluppati, altrove o in seguito, in modo indipendente. Viene alla luce un aspetto del pensiero di Ricoeur troppo spesso trascurato, in cui i lettori potranno cogliere un approccio filosofico nuovo, radicale, la cui ampiezza annuncia alcune delle sue opere ulteriori, la prova di uno sforzo intellettuale innovativo, anche per lui stesso, e dell’importante ruolo che il filosofo ricoprì nella vita intellettuale della chiesa riformata di Francia».

Olivier Abel

Per un’utopia ecclesiale
Paul Ricoeur
Ricoeur: meditazioni filosofiche su chiese e religione

Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*
Captcha errato

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.