Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Padre nostro? Dio, genere, genitorialità

Dove

Viale Regina Margherita, 54 Cagliari

Quando

venerdì 11 marzo 2016
dalle 18.30 alle 19.30
Interventi di: Cristina Arcidiacono, pastora battista; Mons. Mario Ledda, Cagliari; Annarita Oppo, Centro documentazione donne di Cagliari; Carmen Secchi, psicoanalista. Modera: Fabrizio Oppo. Sarà presente l'autrice.
A partire dalla constatazione che oggi la nostra società vive una grande trasformazione in assenza, o quasi, di quella figura che è sempre servita da suo imprescindibile punto di riferimento – il padre –, la teologa femminista Elizabeth Green interroga alcuni aspetti del Dio padre, in particolare in riferimento a genere e genitorialità.

Negli ultimi anni la figura del padre è diventata oggetto di riflessione per quanti studiano i cambiamenti nel comportamento umano a livello sociale e individuale. Man mano che il padre è diventato meno presente o addirittura assente dalle nuove configurazioni famigliari, eccolo riapparire e occupare un posto centrale sullo schermo o nei libri. Ovvero, da quando il protagonismo delle donne è un fatto consolidato in Occidente, da quando le relazioni tra donne e uomini sono in uno stato fluido e sono emersi nuovi modi di vivere la famiglia, ecco tornare alla ribalta il Padre. Il problema è che ciò accade in un contesto che non si è affatto liberato dalla vecchia immagine patriarcale, tuttora riproposta anche nel cristianesimo (Elizabeth E. Green).
Padre nostro?
Padre nostro?
Dio, genere, genitorialità. Alcune domande
Elizabeth E. Green
Figura paterna e "famiglia" nel cristianesimo


Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.