Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

La trasformazione dei conflitti – Firenze

Dove

Borgognissanti 4 Firenze

Quando

domenica 18 marzo 2018
dalle 14.00 alle 15.30
Introduce Karin Quadrelli, sarà presente l'autrice.
Benché nell’esperienza umana il conflitto sia un fenomeno costante, siamo impreparati ad affrontarlo come un percorso naturale per il disagio che crea: in realtà il conflitto è una sorta d’incrocio tra pericolo e opportunità che può condurre a scelte costruttive.

La prospettiva di Marinetta Cannito Hjort è quella della «Trasformazione dei conflitti», paradigma nato alla fine del secolo scorso all’interno della comunità statunitense di fede mennonita, per cui il conflitto è un fenomeno necessario al cambiamento e alla ricostruzione di realtà interpersonali e sociali orientate a pace, giustizia e riconciliazione.

Sottolineando la natura complessa del conflitto, tale modello guida verso una comprensione della costruzione di pace che non ne suggerisce l’eliminazione bensì lo considera terreno fertile per lo sviluppo di strutture giuste e rapporti basati sul rispetto della sacralità di ogni individuo.
La trasformazione dei conflitti
Un percorso formativo
Marinetta Cannito Hjort
Il conflitto come luogo sacro e aperto a pace e giustizia


Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.