Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Martin Noth

Martin Noth
autore
Claudiana

allievo e continuatore di Albrecht Alt, insegnò a Greifswald, Lipsia, Königsberg e Bonn. Sue opere principali, oltre alla Storia d'Israele, sono Il sistema delle dodici tribù d'Israele, Il mondo dell'Antico Testamento, Le leggi nel Pentateuco e la Storia della tradizione del Pentateuco.

Titoli dell'autore

Storia d'Israele

di Martin Noth

editore: Claudiana

pagine: 584

L'opera di Martin Noth segna una svolta radicale sia nei fondamenti sia nell'esposizione della storia d'Israele, anche per la considerazione in cui sono tenuti gli scritti dell'Antico Testamento, visti fin dall'inizio nel loro condizionamento umano e storico. Il coraggio di una posizione del genere che si accosta al testo senza riserve, è un evento liberatore perché non presuppone né una distruzione programmatica della storia della salvezza né una costruzione guidata da una determinata filosofia della storia o da una specifica storia delle religioni. M. Noth mette la storia d'Israele in rapporto con l'ambiente medio-orientale anche avvalen­do­si di ricerche linguistiche, storiche e topografiche, pur nella consapevolezza dell'importanza capitale della critica letteraria e della critica del­le tradizioni. Nella prospettiva di M. Noth, in primo piano sta la sorte del popolo ebraico, e in quest'ottica viene illustrato come essa sia venuta ad assumere un'importanza centrale per la nascita e lo sviluppo delle correnti religiose. Particolarmente riuscita è l'esposizione del moto profetico classico dell'VIII secolo
56,50

Levitico

di Martin Noth

editore: Claudiana

pagine: 272

20,10
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.