Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Lutero e la preghiera

Dove

Via Francesco Sforza 12/a Milano

Quando

martedì 22 marzo 2016
dalle 17.30 alle 19.00
Con Fulvio Ferrario, Facoltà valdese di teologia di Roma.

Martin Lutero era un uomo di preghiera, il che non costituisce un elemento secondario della sua biografia né della sua opera di teologo. Egli ha lasciato diversi piccoli manuali di preghiera, uno dei quali dedicato «al suo barbiere», ma soprattutto ha composto preghiere: molto semplici, incentrate sulla fiduciosa richiesta del figlio al Padre, animate da una fede consapevolmente infantile nel senso evangelico del termine.
La scelta di preghiere di Lutero qui proposta intende mostrarne l’utilità nell’esperienza di fede delle cristiane e dei cristiani d’oggi. L’evangelo della grazia predicato dalla Riforma non è, infatti, una dottrina teologica bensì un’esperienza vissuta, e la preghiera è il luogo eminente nel quale la parola «grazia» diviene realtà.

Preghiere
Martin Lutero
Lutero, uomo di preghiera anche per il XXI secolo


Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.