Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Luca Miele a Torino Spiritualità

Dove

Piazzale Valdo Fusi Torino

Quando

sabato 29 settembre 2018
dalle 21.30 alle 23.00
Voce e chitarra Renato Tammi. Sassofono Diego Alloj. Con Maurizia Rebola, direttore di Torino Spiritualità e della Fondazione il Circolo dei lettori.
Una figura torreggia austera, inamovibile e irosa nella poetica di Bruce Springsteen: il padre. Tutta l'opera del Boss è una lotta con il padre, un rifiuto della sua eredità morale e sociale, la condanna di un destino a cui sottrarsi «Non faranno a me quello che ho visto fare a te» canta Springsteen in Indipendence Day. Di questa corsa per liberarsi, che alla fine diventa un ritorno a un padre più grande, parlano il giornalista di Avvenire Luca Miele e Maurizia Rebola, sostenuti dalle energiche incursioni musicali di Renato Tammi e Diego Alloj della Spring Street Band. 

Chi lo desidera può prenotare il "Dinner in Jazz" (tavolo per cena & evento) lasciando un messaggio allo 011.882939 o sull'apposito form del sito www.jazzclub.torino.it
Il vangelo secondo Bruce Springsteen
Il vangelo secondo Bruce Springsteen
Luca Miele
La religione dell’autore di "Born in the USA"


Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.