Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Isaia in Egitto

Isaia in Egitto
titolo Isaia in Egitto
sottotitolo Papiri tolemaici e vicende della comunità giudaica che legge Isaia 58
autore
collana Testi del Vicino Oriente antico, 5
marchio Paideia
editore Claudiana
formato Libro
pagine 158
pubblicazione 03/2018
ISBN 9788839409164
incipit Incipit PDF
Copertina HD Copertina HD
Scrivi un commento per questo prodotto
 
29,00
 
Spedito in 7 giorni

Il libro in pillole

  • I Giudei nell’Egitto tolemaico alla luce della versione greca del libro di Isaia
  • Cittadini ricchi e poveri, mercanti, schiavi e prigionieri
  • I precetti della torah e la cultura dell'Egitto

I testi raccolti, tradotti e commentati da Marco Settembrini danno un’idea della vita dei Giudei in Egitto fra il III e il II sec. a.C. Vi si parla di cittadini ricchi e poveri, indebitati e creditori, mercanti di schiavi e prigionieri, sottoposti ai tributi dello stato e impegnati nella bonifica di terre, in qualche modo fedeli ai precetti della torah e al tempo stesso assimilati alla cultura dell’Egitto, il paese in cui sono nati. Formati al ginnasio e alla scuola di Mosè, i loro scribi si mostrano attenti alle richieste della corte di Alessandria e fedeli al Signore dei padri. Traducendo in greco gli oracoli di Isaia, questi scribi osservano come rimproveri e promesse risalenti a tempi e luoghi remoti parlino della loro epoca, dove si prevarica e ci si vincola a contratti capestro, e al tempo stesso si è pressati dalla necessità di liberare chi è indebitato, di riaccogliere chi è fuggito, di risanare terre abbandonate a causa di insurrezioni e devastazioni.

 

Biografia dell'autore

Marco Settembrini

è docente di Ebraico e Antico Testamento alla Facoltà Teologica dell’Emilia-Romagna. I suoi interessi vertono in particolare sul contesto persiano ed ellenistico della letteratura biblica in generale.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.