Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Henry Dunant

Henry Dunant
titolo Henry Dunant
sottotitolo Il fondatore della Croce Rossa
autore
argomenti Biografie Epoca moderna e contemporanea
Storia sociale e politica Epoca moderna e contemporanea
collana Piccola collana moderna, 127
marchio Claudiana
editore Claudiana
formato Libro
dimensioni 12 x 20
pagine 240
pubblicazione 03/2009
ISBN 9788870167559
 
15,00
 
Spedito in 2 giorni

Il libro in pillole

  • La convenzione di Ginevra
  • La fondazione della Croce Rossa
  • Il primo premio Nobel per la pace
«Il sole del 25 illuminò uno dei più orrendi spettacoli che si possano immaginare». Così Henry Dunant –– umanista, imprenditore e filantropo svizzero di fede evangelica – immortalò l'indomani della sanguinosa battaglia di Solferino, combattuta il 24 giugno 1859. Lo sconvolgente spettacolo delle migliaia di uomini rimasti sul campo, la disorganizzazione nell'assistenza, gli affannosi soccorsi da lui prestati nei giorni seguenti lo indussero a impegnarsi per la creazione di un corpo permanente e neutrale di soccorso ai feriti di guerra. Sulla base del primo trattato multilaterale della storia moderna, la Convenzione di Ginevra del 1864, Dunant riuscì così a dar vita al Comitato Internazionale della Croce Rossa, vincendo, poi, nel 1901, il primo premio Nobel per la pace.
 

Indice testuale

Prefazione
di Massimo Barra
Premessa

1. Un carnaio sconvolgente
2. Un figlio del risveglio
3. L’avventura algerina
4. Dal best seller alla convenzione di Ginevra
5. 1866: Il battesimo del fuoco
6. Gloria e disonore
7. L’attività infaticabile di Henry Dunant dal 1867 al 1875
8. Sommerso e salvato
9. 1910: fine corsa per due grandi
10. La fede di Henry Dunant

Appendice
Bibliografia

Biografia dell'autore

Franco Giampiccoli
è stato direttore del Centro ecumenico Agape dal 1966 al 1971, e moderatore della Tavola valdese dal 1986 al 1993.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.