Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Trattati internazionali ittiti

Trattati internazionali ittiti
titolo Trattati internazionali ittiti
curatore
collana Testi del Vicino Oriente antico, 4.4
marchio Paideia
editore Claudiana
formato Libro
pagine 320
pubblicazione 2015
ISBN 9788839408747
 
36,00
 
Spedito in 2 giorni

Il libro in pillole

  • Rapporti internazionali fra il XV e il XIII secolo a.C. nel Vicino Oriente antico
  • Accordi tra regno ittita e vassalli anatolici e siriani
  • Norme che regolavano alleanze, confini, successione al trono, tributi...
La civiltà degli Ittiti, sviluppatasi in Anatolia nel secondo millennio a.C., ha tramandato il corpus di trattati internazionali più considerevole e meglio conservato di tutto il Vicino Oriente antico. Conquiste e ribellioni, alleanze matrimoniali e conflitti dinastici fanno da sfondo alla conclusione di questi accordi il cui intento era di definire i rapporti fra il regno ittita e i vassalli anatolici e siriani oppure con altri regni microasiatici indipendenti.

Diritti e doveri delle controparti venivano stabiliti da un sistema di norme che regolamentavano alleanze militari, confini, successione al trono, pagamento di tributi, spartizione dei bottini, restituzione di prigionieri e numerosi altri aspetti della convivenza tra le diverse entità politiche. Stipulati fra la prima metà del XV e la fine del XIII sec. a.C., i documenti raccolti in questo volume sono una fonte inesauribile di informazioni riguardo alla storia del regno ittita e in generale del Vicino Oriente del Tardo Bronzo come anche circa gli elaborati meccanismi che regolavano la diplomazia internazionale del tempo.
 

Biografia dell'autore

Elena Devecchi
è ricercatrice presso la Ludwig-Maximilians-Universität di Monaco di Baviera e la Julius-Maximilians-Universität di Würzburg.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.